Tumori: Europa, 124.000 nuovi casi per l`eccesso di peso

   

(Il sole 24 Ore, salute 24, flasnews del 29/09/2009)

Più di centoventimila nuovi casi di tumore ogni anno in Europa potrebbero essere causati dall`eccesso di peso; più a rischio le donne degli uomini e, a livello geografico, i paesi dell`Europa centrale (Repubblica Ceca, Slovenia, Bulgaria, Lettonia). A lanciare l`allarme uno studio presentato ieri all`ECCO, il congresso europeo sul cancro in corso di svolgimento a Berlino. Il dato è stato calcolato a partire da un indice di massa corporea di 25kg/m2 come standard di rischio. La percentuale di tumori legata all`obesità varia ampiamente tra i paesi, dal 2,1% nelle donne e il 2,4% negli uomini in Danimarca, al 8,2% nelle donne e del 3,5% negli uomini nella Repubblica ceca. In Germania è stato del 4,8% nelle donne e del 3,3% negli uomini e nel Regno Unito è stata del 4% nelle donne e del 3,4% negli uomini. Il maggior numero di tumori connessi ai problemi di peso è stato per il cancro dell`endometrio (33.421), cancro al seno post-menopausa (27.770) e il cancro del colon-retto (23.730). Questi tre rappresentavano il 65% di tutti i tumori attribuibili a eccesso di BMI (Body mass index). “Mi preme sottolineare che non stiamo cercando di essere sensazionalista su questo", è stato il commento Andrew Renehan, autore dello studio. "Si tratta di stime molto prudenti, ed è molto probabile che i numeri sono, in realtà, più alti".