Ministero Salute, al via linee guida su centri unici prenotazione

   

( Aiom, Notiziario, 03/05/2010)
 
Milano, 3 maggio 2010 - La Conferenza Stato- Regioni ha siglato l'intesa sulle Linee guida nazionali del sistema Cup (Centri unici di prenotazione). Ad annunciarlo è il ministero della Salute. "Con questo accordo - sottolinea il ministro Ferruccio Fazio - abbiamo fatto un passo in avanti importante per lo sviluppo della sanità elettronica". Le linee guida approvate, prosegue, "consentono di far dialogare tra loro i Centri unici di prenotazione, agevolano i cittadini costretti alla mobilità sanitaria e riducono i tempi di attesa". Le nuove regole, spiegano dal ministero, "prestano attenzione agli aspetti di tipo funzionale. In particolare, la gestione della prenotazione delle prestazioni sanitarie attraverso tutti i punti d'accesso del Sistema Cup avverrà indifferentemente dall'appartenenza a una specifica azienda sanitaria". Nuove indicazioni anche per il governo delle prenotazioni per classi di priorità e la gestione delle disdette delle prenotazioni, nonché sul sistema di rilevazione dei servizi non erogati per rinuncia non comunicata del cittadino. "Si prevede - conclude il ministero - un attento monitoraggio dei tempi di attesa".