La commissione affari sociali della camera approva il DDL sulle protesi mammarie

   

(SanitàNews,Categoria:Sanità pubblica, 22/12/2010)

E’ stato approvato dalla Commissione Affari Sociali della Camera, in sede legislativa, il Disegno di legge “Istituzione del registro nazionale e dei registri regionali degli impianti protesici mammari, obblighi informativi alle pazienti, nonché divieto di intervento di plastica mammaria alle persone minori”, fortemente voluto dal Sottosegretario alla Salute Francesca Martini. Il provvedimento legislativo prosegue ora l’iter parlamentare per l’approvazione al Senato.
In merito il Sottosegretario Francesca Martini ha dichiarato: “Questo è un provvedimento che dà regole che garantiscono più sicurezza a chi si sottopone a questo tipo di interventi e agli operatori del settore. Ricordo che la chirurgia estetica negli ultimi anni ha registrato un vero e proprio “boom”. Abbiamo voluto così tutelare soprattutto le minorenni che si avvicinano alla chirurgia estetica in un’età in cui il fisico non ha ancora completato lo sviluppo. Il registro delle protesi consentirà la piena tracciabilità dei materiali utilizzati e del follow-up delle pazienti.” (Sn)