TUMORE AL SENO METASTATICO:LA CE CONFERMA L'EFFICACIA BEVACIZUMAB-PACLITAXEL

   

(SanitàNews, 08/03/2011)
 

(Sn) - Roma, 07 mar. - La Commissione Europea ha confermato l'utilizzo di bevacizumab in combinazione con paclitaxel come trattamento per le donne affette da tumore della mammella metastatico. La decisione, segue le recenti raccomandazioni del Comitato europeo per i medicinali per uso umano (CHMP), secondo cui bevacizumab in combinazione con paclitaxel ha dimostrato in modo convincente di aiutare le donne affette da tumore della mammella metastatico a vivere più a lungo senza che la malattia peggiori (sopravvivenza libera da progressione o PFS) rappresentando, quindi, un'importante opzione di trattamento. (Sn)