Scoperto un legame genetico tra obvesità e cancro al seno

   

(SanitàNews, 24/05/2011)

Un nuovo filone di ricerca finalizzato all'identificazione dei fattori di rischio genetici che portano al tumore del seno, ha messo in luce un legame tra la massa grassa-gene dell'obesità ad essa associata (FTO) ed una maggiore incidenza di cancro al seno. Secondo lo studio condotto presso la Northwestern Memorial Hospital da Virginia Kaklamani, le persone che possiedono una variante del gene FTO possono avere una percentuale maggiore di probabilità, fino al 30%, di sviluppare un cancro al seno. La ricerca, pubblicata sul BMC Medical Genetics, ha analizzato 354 casi di cancro al seno e 364 controlli ed ha verificato che il gene FTO è espresso in tutti i soggetti, ma che solo il 18%% di essi esprime la deleteria variante. Per approfondimenti