A Milano una giornata sul recupero post-operatorio

   

SanitàNews, 15/06/2011

Milano, 15 giu. - Il concetto di riabilitazione precoce postoperatoria si è molto diffuso negli ultimi anni. Questo contesto di maggiore attenzione e sensibilità al tema ha portato alla nascita del progetto ERAS, Enhanced Recovery After Surgery, un insieme di procedure tese al miglioramento del benessere del paziente e una riduzione delle complicanze prima, durante e dopo l’intervento. Per poter condurre questo piano è necessario che più figure professionali lavorino insieme su questi obiettivi – chirurghi, anestesisti rianimatori, infermieri, fisioterapisti, nutrizionisti e manager – rivedendo i percorsi di cura del perioperatorio, che non dovranno più essere dettati dalle tradizioni e dalle abitudini ma dalle conoscenze della medicina basate su prove di efficacia. Per esempio, il digiuno preoperatorio prolungato e la lenta ripresa dell’alimentazione del postoperatorio sono dimostrati essere controproducenti, mentre il completo controllo del dolore permette una più rapida mobilizzazione e un gradimento del paziente.

Insieme a ERAS Society, l’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele promuove venerdì 17 giugno una giornata di approfondimento sul tema del recupero precoce dopo intervento chirurgico: alla presenza del Ministro Ferruccio Fazio e di Carlo Lucchina, Direttore Generale della Sanità lombarda verranno presentati da esperti di diverse specialità dati scientifici relativi ai protocolli ERAS. Nel pomeriggio verrà definito un programma di lavoro comune per l’implementazione dell’applicazione di ERAS e l’istituzione di un database nazionale. Il programma (Sn)