Un filo che unisce, un colore che scalda

   Famiglia Cristiana. it, Volontariato, Francesco Rosati, , 08/10/2012

Sarà presentato domani a Milano il progetto di solidarietà "Il Gomitolo Rosa", che utilizza lana made in Italy per la lotta al tumore al seno

A Palazzo Mezzanotte in piazza Affari, a Milano, martedì 9 ottobre alle ore 11.30 il Comitato promotore Gomitolo Rosa e alcune associazioni nazionali impegnate nella lotta al tumore al seno (Andos, Europa Donna, Komen Italia e Onda) presenteranno una nuova iniziativa, caratterizzata da un duplice obiettivo: contribuire a sostenere la ricerca scientifica, lo sviluppo dei metodi di diagnosi e di cura del tumore al seno attraverso una rinnovata attenzione alla tutela ambientale e all'equilibrio del territorio.

In altre parole: il primo passo sarà recuperare la lana (proveniente dalle Regioni italiane) in eccesso che non è stata assorbita dal mercato, evitando che sia venduta sottocosto per eccesso di sostenibiltà oppure, ancora peggio, che sia bruciata finendo per inquinare ancora di più il territorio.
La lana recuperata verrà lavorata nei laboratori della provincia biellese, nota per la sua rinomata tradizione secolare, attraverso un procedimento produttivo a Km Zero, caratterizzato dalla tracciabilità della fibra d'origine, per conto solo di allevatori nazionali. A questo punto, grazie alla ventennale esperienza dell'Agenzia Lane d'Italia che promuove e valorizza l'utilizzo di lane autoctone nel rispetto dell'ambiente e della salute – una filosofia raccolta e fatta sua appieno da The Wool Company, il consorzio biellese che fornirà il prodotto lavorato – la lana rigorosamente di colore rosa sarà a disposizione di chiunque vorrà aderire all'iniziativa.

Un progetto che vuole ribadire l'importanza della solidarietà umana e del sostegno psicologico verso chi è stato colpito da questa terribile malattia. "Il Gomitolo Rosa" pertanto si propone di essere un progetto di supporto a tante iniziative, frutto delle principali associazioni che sostengono la lotta la tumore al seno, già pronte per essere realizzate ma ancora prive delle risorse finanziarie necessarie. L'invito è già stato raccolto dalla stilista Emma Fassio, che sta ideando il primo modello da indossare con la lana de "Il Gomitolo Rosa" e che dal 14 ottobre sarà scaricabile dal sito del progetto. Dal 15 ottobre, infine, in occasione della Giornata europea per la Salute del seno il Gomitolo Rosa sarà disponibile per tutti, per unire con un filo comune tante lodevoli iniziative e per provare almeno a scaldare il cuore di tutte quelle donne che hanno lottato o stanno ancora combattendo la propria battaglia contro il tumore al seno.