Progetto Gomitolo Rosa: a Natale c'è un filo che unisce...

   http://www.ifo.it/AspOne.aspx?990019247


Roma, 13 Dicembre 2012 - Gli Istituti Regina Elena e San Gallicano “tessono la salute della donna”, prendendo parte all’iniziativa: Gomitolo Rosa.
Si tratta di un progetto nazionale di raccolta fondi a sostegno delle associazioni di donne impegnate nella lotta ai tumori del seno e nella tutela della salute femminile in Italia e in Europa. Gomitolo Rosa si rivolge alleprincipali associazioni che sostengono le donne colpite da tumore al seno: Komen Italia, Andos, Europa Donna e Onda, e supporta i loro progetti già pronti per essere realizzati, ma privi delle necessarie risorse finanziarie per diventare realtà.
Tra coloro che hanno contribuito alla nascita di Gomitolo Rosa c’è Flori Degrassi - Presidente ANDOS e Direttore Sanitario degli Istituti Regina Elena e San Gallicano.

Gomitolo Rosa prende il nome dal materiale scelto per realizzare questo progetto, la lana autoctona, proveniente da diverse regioni italiane e che andrebbe venduta sottocosto o distrutta poiché ritenuta non idonea al mercato del consumo. Il Gomitolo Rosa utilizza infatti la lana del Consorzio Biella The Wool Company, che possiede il marchio BTWC a garanzia di un prodotto interamente lavorato in Italia, per conto di allevatori nazionali in un contesto di piena tracciabilità a Km 0 e rispetto per l’ambiente. Il colore scelto, il rosa, sarà usato per tutte le creazioni che nasceranno dalla fantasia di chi vorrà partecipare all’iniziativa.

Il Regina Elena e il San Gallicano per diffondere l’iniziativa hanno allestito nell'atrio principale un grande albero di natale addobbato con gomitoli di lana rosa. Inoltre presso gli Istituti è possibile in questi giorni avere un Gomitolo Rosa con un’offerta minima di 5 euro.

Per maggiori informazioni:
www.gomitolorosa.org oppure scrivere a segreteria@gomitolorosa.org