Dagli USA sviluppati enzimi che contrastano le cellule cancerose

   SanitàNews, 02/05/2013

Gli scienziati del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, Maryland, Usa, hanno sviluppato un metodo per portare enzimi che uccidono le cellule cancerose a contatto con la massa tumorale in modo da proteggerli finche' non arrivano dentro la cellula. Lo studio, pubblicato su mBio, svela che i ricercatori hanno assemblato un microscopico involucro fatto di proteine ubiquitine che puo' portare a destinazione l'enzima PEIII e fargli compiere la sua missione a dispetto della degradazione indotta dalla cellula. L'enzima penetra nelle cellula attraverso i pori. I risultati hanno mostrato che il sistema ha inibito la crescita del tumore nei modelli murini e le ubiquitine non sembrano alterare in nessun modo l'efficacia della consegna del PEIII all'interno della cellula.