Mostra " La sciarpa rosa da record - lo screening per la tua vita" -Chioggia, 22/05/2014

   Comitati raccontano, Chioggia

Giovedì 22 maggio alle ore 10.30 presso l’Ospedale di Chioggia, si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della mostra dedicata all’evento che ha visto recentemente Chioggia colorarsi di rosa.
Il 12 aprile scorso infatti la nostra città è stata l’inconsueto scenario di una grande, lunga, colorata e mai vista rappresentazione. Centinaia e centinaia di mani di tutte le età e condizioni – donne, bambini, uomini – hanno dispiegato e sorretto lungo tutto il Corso del Popolo La sciarpa rosa per il record - Lo screening per la Tua Vita.
E’ questa una sciarpa speciale, un simbolo, per mesi al centro del progetto dell’associazione ANDOS per incentivare la partecipazione agli screening promossi dalla A.U.L.S.S 14. L’idea, nata nel dicembre scorso, era in realtà una scommessa: si trattava di coinvolgere persone, gruppi, associazioni a lavorare a maglia per realizzare la SCIARPA ROSA PIU’ LUNGA D’ITALIA. Centinaia i gomitoli distribuiti .
Attraverso il passaparola, i social network, la presenza costante delle volontarie si è manifestato un incredibile contagio di solidarietà. Superando ogni più rosea aspettativa, si può dire che per circa quattro mesi Chioggia abbia lavorato a maglia. Sono arrivati così centinaia di pezzi di lana rosa lavorata a ferri o all’uncinetto, corti o lunghi, a volte firmati con nomi di persone o di associazioni, a volte anonimi.
La sciarpa realizzata, lunga 2 Km, è stata iscritta al GUINNESS WORLD RECORDS da cui si attende una risposta.
Giovedì 22 maggio alle ore 10.30 viene inaugurata all’Ospedale alla presenza del Direttore Generale Giuseppe dal Ben e la Presidente dell’Andos Silvia Pagan, la mostra fotografica che cercherà di ripercorrere quella splendida giornata. Molte le foto esposte che testimoniano l’indescrivibile ressa di persone e di mani protese che hanno lentamente snodato e sostenuto la sciarpa lungo il corso del Popolo fino a porta Garibaldi, da cui è iniziato il ritorno al punto di partenza. Un gigantesco disegno oblungo fatto di volti, di mani e di tanti sorrisi.
La sciarpa inoltre verrà utilizzata per tutta la durata della mostra per abbellire, decorare e riscaldare l’ospedale di Chioggia, non solo internamente ma anche all’esterno, allo scopo di richiamare l’attenzione di tutti verso il vero messaggio sotteso: sensibilizzare la popolazione alla prevenzione. Troppi infatti cittadini disertano i controlli sanitari volti a rilevare e a combattere le malattie curabili ( tumore al seno, all’utero e al colon) se individuate in tempo. La diffusa noncuranza rispetto ai controlli sanitari preventivi è un dato inquietante, la cui rilevanza non può lasciare indifferenti.
Questo l’obiettivo dell’Andos: realizzare una capillare campagna di sensibilizzazione molto diversa dal solito cliché. In primo luogo perché la sciarpa simboleggia la lunghezza e il colorato filo della vita, in secondo luogo perché ha saputo creare dinamiche relazionali più forti e coese, capaci di rinvigorire il filo del dialogo tra tutte le realtà cittadine
L’ANDOS ringrazia caldamente tutte/i coloro che, anche con il più piccolo dei gesti, hanno contribuito alla felice riuscita di questa manifestazione.

Vi aspettiamo numerosi

Cordiali saluti
Silvia Pagan
presidente A.N.D.O.S. Chioggia