Il colesterolo promuoverebbe l'insorgenza del cancro

   Redazione MolecularLab.it, 01/09/2014

OSSERVATO CHE L'ASSOCIAZIONE CON LA PROTEINA DISHEVELLED ATTIVA CASCATE METABOLICHE CELLULARI ASSOCIATE ALLA GENESI DI CERTI TUMORI

Secondo uno studio pubblicato su Nature Communications, ricercatori americani spiegano come il colesterolo sembra che attivi un sistema di segnalazione cellulare collegato con lo sviluppo tumorale. In questo modo il colesterolo attiverebbe una cascata metabolica che porterebbe all'insorgenza del cancro.

I ricercatori dell'Università dell'Illinois di Chicago hanno scoperto che l'associazione del colesterolo con una proteina chiamata Dishevelled attiva una cascata molecolare già conosciuta per la formazione i certi tipi di tumore come quello ai polmoni, al seno, il melanoma ed al colon.

 E questa associazione sembra essere favorito da un aumento del colesterolo nella membrana cellulare.

"Sappiamo che le diete ad alto contenuto di grassi che aumentano i livelli di colesterolo sono state collegate a un'elevata incidenza di tumori - spiega il team leader, il professore di chimica Wonhwa Cho -. La nostra ricerca fornisce una spiegazione di come il colesterolo possa promuovere percorsi che portano al cancro e offre (se verrà confermata) anche un possibile bersaglio terapeutico, per la creazione di un farmaco che interferisca nel legame fra colesterolo e la proteina Dishevelled".

L'Articolo scientifico
Ren Sheng, Hyunjoon Kim, Wonhwa Cho et al. "Cholesterol selectively activates canonical Wnt signalling over non-canonical Wnt signalling". Nature Communications (2014). DOI: 10.1038/ncomms5393