Cancro al seno in aumento per le donne fino a 49 anni

   www.lastampa.it, 15/10/2015 Comitati raccontano, Torino

In questa fascia di età incidenza della malattia del 41%. Il 17 e 18 ottobre la Mole Antonelliana sarà illuminata di rosa come messaggio di invito alla prevenzione


La Mole Antonelliana illuminata di rosa per la lotta al tumore del seno

Il 17 ottobre e 18 ottobre la Mole Antonelliana si accenderà di rosa con il messaggio «La prevenzione salva la vita - Insieme si può vincere». Promotori il Comitato di Torino dell’A.N.D.O.S. Onlus (Associazione nazionale donne operate al seno), la Pubblica Assistenza ANPAS Croce Verde e la Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Gli studi di settore riportano un costante incremento dei nuovi casi di tumore al seno che rappresenta il tumore più frequentemente diagnosticato nella donna (29% di tutti i tumori femminili) e in particolare nella fascia di età tra 0 e 49 anni in cui costituisce il 41% contro il 35% nella fascia d’età tra i 50 e i 69 e il 21% oltre i 70 anni. Solo in Piemonte ogni anno sono circa 3.323 i nuovi casi con circa 816 decessi.

Sebbene negli ultimi anni si sia registrata una costante e progressiva diminuzione della mortalità, con una sopravvivenza globale a 10 anni, attualmente, superiore all’80%, il cancro della mammella rimane ancora molto diffuso. Il rischio di sviluppare un carcinoma mammario nel corso della vita è del 12.5% (1 su 8 donne). In Italia vivono circa 523mila donne cui è stato diagnosticato un tumore al seno, 46% di tutte le donne che convivono con una pregressa diagnosi di tumore, 23% di tutti i lungo sopravviventi.

Per proseguire la sensibilizzazione pubblica, il 17 ottobre (dalle 9 alle 13 nell’aula Magna del Presidio Molinette della Città della Salute e della Scienza di Torino) si terrà il seminario « Dalla Ricerca alla Concretezza- I Medici di Famiglia e le Donne Incontrano lo Screening».

Leggi articolo originale

Vedi anche - La mole si accende di rosa