Teatro esaurito per Andos: il ricavato al reparto oncologico del Santa Maria

   Reggionline.it, 15/10/2015

Mercoledì sera Cavallerizza gremita per lo spettacolo “La Dolce Vita a teatro con Etoile", promosso dall'Associazione nazionale donne operate al seno



REGGIO EMILIA - Tutto esaurito al Teatro della Cavallerizza, mercoledì sera 14 ottobre, per lo spettacolo a scopo benefico “La Dolce Vita a teatro con Etoile, promosso e organizzato da A.N.D.O.S. Onlus (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) Comitato di Reggio Emilia, con il sostegno del Comune, che ha concesso gratuitamente l'uso della sala teatrale, e del centro teatrale europeo Etoile. Una serata riuscita e molto apprezzata, dove musica, immagini e parole si sono intrecciate, per trasmettere un messaggio di fiducia e speranza. La giovane rockband reggiana La Dolce Vita si è esibita davanti a una platea calorosa e vivace, composta in massima parte da giovani. Accoglienza positiva sia alla performance, sia allo scopo che si prefiggeva: una sensibilizzazione sul tema della prevenzione del tumore al seno e la raccolta fondi per migliorare strutture, attrezzature e comfort del reparto di medicina oncologica dell’Arcispedale Santa Maria Nuova IRCCS di Reggio Emilia.

Il ricavato dell'iniziativa, che si colloca nell'ambito delle attività di 'Ottobre – mese della prevenzione del tumore al seno', andrà al reparto oncologico dell'Arcispedale.

“Vorremmo ringraziare con tutto il cuore il Comune, nella persona dell'assessore all'agenda digitale Valeria Montanari, il centro Etoile, per la cura dell'esibizione, il dottor Luciano Masini, primario di Medicina Oncologica, e il bellissimo e giovane operato dei ragazzi volontari del concerto” - dichiara un'entusiasta Lara Braglia, componente di A.N.D.O.S. Reggio.

La sensibilizzazione sociale su questo argomento si accresce così di un nuovo tassello positivo, nella direzione dell'informazione e della prevenzione. Che sono sempre più indispensabili, considerata l’incidenza dei numeri; ogni anno in Italia si registrano oltre 47.000 casi di tumore alla mammella, una nuova diagnosi ogni quindici minuti. Una donna su nove sviluppa un tumore al seno nella vita, con gravi ricadute su famiglia e lavoro e sebbene le possibilità di guarigione siano piuttosto alte, quasi 12.000 donne ogni anno perdono la loro battaglia.
ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) comitato di Reggio Emilia, presente sul territorio già da quattro anni, ma ancora molto giovane, ha da sempre promosso iniziative e attività volte al benessere della donna, considerandola nella propria unicità e bellezza; caratteristiche rese ancora più evidenti nel cammino di lotta intrapreso da ognuna verso la guarigione.

A.N.D.O.S.: info 380 6578453 (da lunedì al venerdì dalle 9 alle 12), andosreggioe@gmail.com, www.andosreggioe.it.


Leggi articolo originale