In 2.000 scelgono di stare bene

   Comitati raccontano, Ovest Vicentino Ilgiornaledivicenza.it, Antonella, Fadda



Il primario Graziano Meneghini, la presidente Piera Pozza e il dg Giuseppe Cenci. FOTO MASSIGNAN

Oltre duemila fra donne e uomini hanno scelto la prevenzione durante “Ottobre rosa”. Ha centrato l’obiettivo la campagna messa in campo dall’Ulss 5 e da Andos Ovest Vicentino onlus che ha coinvolto dieci Comuni che rientrano nel territorio dell’azienda socio-sanitario con una serie di eventi ed appuntamenti.
NUMERI Durante il mese d’ottobre, dedicato per tradizione alla prevenzione della salute della donna ma allargato anche al genere maschile, sono state otto le serate informative programmate nei vari centri dell’Ovest Vicentino, 18 i medici specialisti volontari che si sono resi disponibili negli eventi, 70 i volontari dell’Andos coinvolti nell’organizzazione, tre gli open day agli ospedali di Montecchio e Valdagno dove i cittadini hanno potuto parlare con gli specialisti di osteoporosi e di senologia. (...)

Leggi articolo originale