“Nuove armi per superare l’infertilità” il nuovo libro di Pasini e Mori

   Comitati raccontano, Varese VareseNews, Sara Cariglia, 09/11/2015

VARESE
Il 18 novembre alle 21 al Salone Estense l'associazione Me.Tro ha invitato gli autori per parlare di infertilità. Il 26 novembre al teatro UCC la commedia “Cold case”, un giallo in tre atti


L’associazione culturale M.E.TRO (Medicina eventi teatro su misura), associazione che organizza dibattiti su temi di interesse medico e sociale, il 18 novembre alle 21.00 al Salone Estense del Municipio di Varese proporrà la presentazione del libro “Nuove armi per superare l’infertilità” scritto a due mani da Willy Pasini e Gaetano Giovi.
Il sottotitolo del testo è “Aspetti medici, psicologici, sessuologici e legislativi nel mondo e in Italia” con un racconto di Gaetano Giovi.
Il libro nasce dalla trasposizione della commedia “Disperatamente voglio…” andata in scena l’anno scorso, sulla procreazione medicalmente assistita, realizzata dalla Compagnia del M.E.TRO per la Regia di Gaetano Giovi. Gli attori in scena erano oltre a Giovi anche Silvia Bortolato, Valeria Aspesi, Giulia Avigni e Riccardo Cifani.
Alla serata parteciperanno anche la dottoressa Serena Battilomo, Direttore dell’ufficio per la salute della donna e dell’età evolutiva del Ministero della salute; la dottoressa Sara Valmaggi, Vice Presidente del consiglio della Regione Lombardia; Paola Monti dottoressa dell’ ambulatorio di fecondazione medicalmente assistita dell’Ospedale del Ponte di Varese e la dottoressa Luisella Ferrari dell’ANDOS Varese (associazione nazionale donne operate al seno).
L’ANDOS Varese in collaborazione con l’associazione M.E.TRO, il 26 novembre al Teatro UCC di Piazza Repubblica, organizza anche una serata teatrale dove verrà rappresentata la commedia “Cold case”, una sorta di giallo in tre atti, a cura del dottor Gaetano Giovi. Lo spettacolo vedrà la straordinaria partecipazione della dottoressa Anzil e del dottor Mori, i quali commenteranno i temi contenuti nella commedia stessa: dalla famiglia allargata al bullismo.
La serata sarà accompagnata dalla musica dal vivo di Angelo Licco, docente di chitarra al C.F.M. (Centro formazione musicale) di Barasso.
Il costo del biglietto di ingresso sarà di 10 euro che verranno devoluti all’ANDOS.

Leggi articolo originale