Un biocomputer nelle cellule umane elimina quelle cancerose

   SanitàNews, 06/09/2011

Esiste una specie di computer nelle cellule umane che riconosce quelle cancerose, e le distrugge. Un risultato ottenuto da un team di esperti guidato da Yaakov Benenson dello Swiss Federal Institute of Technology di Zurigo e Ron Weiss del Massachusettes Institute of Technology, di cui parla la rivista 'Science'. Gli scienziati hanno testato la loro scoperta su due tipi di colture di cellule umane: quelle del cancro della cervice uterina, chiamate cellule HeLa e quelle normali. E il bio-computer e' riuscito a distruggere solo le cellule HeLa, mantenendo intatte quelle sane. Il prossimo passo sara' mettere alla prova questo computer in un modello animale, con l'obiettivo futuro di costruire strumenti diagnostici e terapeutici per l'uomo.