E' consigliabile la mammografia annuale per le ultraquarantenni

   SanitàNews, 01/12/2011

Tutte le donne di eta' superiore ai 40 anni dovrebbero sottoporsi a controlli mammografici annuali. Lo suggerisce una ricerca dell'Elizabeth Wende Breast Care di Rochester, Usa, secondo cui superata questa eta' la probabilita' di sviluppare una forma invasiva di cancro al seno e metastasi ai linfonodi sono pari, rispettivamente, al 64 e al 30% sia per le donne che hanno una storia familiare di tumore mammario, sia per coloro che non ha nessun caso in famiglia. Lo studio ha coinvolto 1.071 pazienti tra i 40 e i 49 anni, a 373 delle quali e' stato diagnosticato il tumore. Di queste, solo il 39% presentava casi di cancro alla mammella in famiglia. Stamatia Destounis, autrice della ricerca, ha discusso questi risultati durante il convegno annuale della Radiological Society of North America in corso a Chicago (Stati Uniti).