Nordic Walking: lo sport sposa l’impegno sociale dell’ANDOS

   Ladyo.it, Valeria Russo, 19/11/2012

FONDI- “Una passeggiata per la solidarietà” è l’iniziativa nata dall’incontro tra sport ed l’impegno sociale, che ha promosso una domenica all’insegna dell’esercizio fisico e del benessere, lo scorso 11 novembre, realizzata con la collaborazione dei Comitati Andos (Ass.ne nazionale donne operate al seno) di Fondi e Latina, insieme all’ ASD Let’ s Move e «Il Gomitolo Rosa», ente privato senza scopo di lucro che supporta le associazioni che sostengono le donne colpite da tumore al seno. Tutti i partecipanti, donne sane e donne con problemi di tumore al seno, amiche, sorelle si sono ritrovate a Caportiere (Latina) per trascorrere una mattinata in compagnia dell’istruttrice di “nordic walking” Martina Celebrin. Che cos’è il nordic walking? E’ lo sport più in voga del momento, viene dal Nord Europa, in Finlandia per la precisione, dove è praticato da anni, e consiste in una passeggiata veloce con il supporto di appositi bastoni simili a quelli che si usano nello sci di fondo. “Rispetto alla camminata normale, sono coinvolti più gruppi muscolari – ha spiegato Martina Celebrin dell’ ASd Let’ s Move – con un signifcativo incremento del consumo di energia. Non è la prima volta che facciamo attività fsica con le donne dell’Andos, alle quali ci lega ormai anche un rapporto di amicizia. Lavoriamo inoltre con ragazzi che hanno diverse disabilità mentali, insomma, il nordic walking è davvero uno sport adatto a tutti”.La passeggiata si è rivelata un vero toccasana psicologico per tutte le donne presenti all’iniziativa, un progetto fondato sulla sinergia e sulla solidarietà delle associazioni territoriali. Lo sport migliora la salute fisica, ma soprattutto quella dello spirito.


Vedi articolo originale